21.3 C
Trieste
mercoledì, 17 Agosto 2022

Foibe, Panizzut (Lega): “Vergognoso che Anpi sostenga le teorie negazioniste”

05.02.2020 – 11.51 – “Si avvicina il 10 febbraio, Giorno del Ricordo delle vittime dei partigiani comunisti jugoslavi del maresciallo Tito. Le istituzioni rendono finalmente omaggio alle vittime delle foibe ed agli italiani travolti dall’esodo di Istria, Fiume e Dalmazia ma noto che come al solito spuntano vergognosi imbrattamenti ai monumenti in ricordo, con le consuete falci e martello o le scritte ‘fascisti’. E ancora, sono sempre più frequenti in tutta Italia ignobili iniziative negazioniste”. Così il deputato della Lega Massimiliano Panizzut, che ha sottolineato come: “in questo preoccupante contesto colpisce il fatto che l’Anpi si renda protagonista di questi episodi, da Lecce a Parma, e perfino in Senato con una sala richiesta da un gruppo parlamentare. Queste associazioni e le fantomatiche scrittrici che le sostengono si dovrebbero vergognare di dare voce al coro negazionista. Tutti dovremmo invece condannare questo tipo di iniziative che sono contro lo spirito delle leggi, votate dal Parlamento per celebrare il Giorno del ricordo. Ricordare quanto accaduto costituisce un momento fondamentale per le generazioni future e rappresenta un monito affinché atti così efferati non accadano mai più”.

[c.s.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore