6 C
Trieste
martedì, 29 Novembre 2022

Marinaio ubriaco strattona e spaventa una donna, reimbarcato sulla nave

30.01.2020 – 09.14 – La piaga dell’alcol non si limita a Trieste alla popolazione locale, ma è spesso presente negli ambienti portuali, specie tra gli equipaggi appena sbarcati. Lo prova il caso di ieri sera, quando un marittimo di nazionalità turca, classe 1995, è stato denunciato per percosse, violenza e resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.
L’uomo, sbarcato da poco, è stato ritrovato in Piazzale Straulino Rode profondamente ubriaco. Inizialmente ha strattonato una donna che passava; questa, spaventatissima, ha fermato l’auto di un passante ed è salita a bordo per fuggire via. Il marittimo allora ha iniziato a battere con le mani sui finestrini di un’altra auto, nel frattempo disturbando i passanti. Il guidatore ha immediatamente chiamato la Questura, giunta sul posto con una Volante. L’uomo è stato identificato, ma nell’operazione ha insultato i poliziotti e ha opposto resistenza. È stato poi portato in Questura, sottoposto alle formalità di rito, e immediatamente accompagnato in porto. Qui è stato reimbarcato sulla nave.

spot_img
Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore