30.6 C
Trieste
martedì, 28 Giugno 2022

Spese natalizie, refurtiva per 4500 euro all’Unieuro di Monfalcone

10.12.2019 – 19.40 – Sorpreso con un carrello della spesa, pieno di consolle e videogiochi, mentre tentava di svignarsela dall’Unieuro di Monfalcone. L’uomo è stato fermato nella mattinata di domenica 8 dicembre, da un responsabile del punto vendita sito all’interno del centro commerciale Belforte, dopo che ha approfittato dell’occasione festiva per le spese natalizie; grazie alla confusione, dovuta al gran numero di clienti presenti, il 52enne si è semplicemente allontanato senza passare per le casse ed è stato rincorso dall’addetto che lo ha bloccato, poco prima dell’uscita del complesso commerciale. Fatte intervenire le Forze dell’Ordine, sul posto è giunto un equipaggio della Volante che ha potuto constatare come il soggetto avesse celato sotto il cappotto, gettato nel carrello a coprire la merce, refurtiva per un valore di oltre 4500 euro.

Nel frattempo gli agenti sono riusciti a risalire al mezzo con cui il ladro, residente in provincia di Treviso, era arrivato a Monfalcone, scoprendo che insieme a lui erano giunte altre 3 donne. Le stesse, già gravate da diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, sono state rintracciate più tardi a bordo del veicolo, nei pressi dell’autostrada, all’altezza del casello di Porpetto-San Giorgio di Nogaro. Gli agenti hanno perquisito l’auto rinvenendo un coltello a serramanico e attrezzatura utile allo scasso e a forzare i dispositivi anti-taccheggio; alla fine degli accertamenti l’uomo è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato in concorso e associato alla casa circondariale di Gorizia, mentre le tre complici, sono state indagate in stato di libertà. [Foto di repertorio]

 

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore