7.5 C
Trieste
venerdì, 2 Dicembre 2022

Rubano in casa di un anziano invalido. Arrestata ladra sfuggita all’arresto

09.12.2019 – 11.50Assieme al compagno metteva a segno furti nelle abitazioni; condannata per furto in abitazione, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale dal Tribunale di Udine nel 2015, era scappata prima di finire in manette. Quattro anni fa, la donna era entrata nella casa di un 73enne, trovandolo in casa; non contenta di arraffare gli oggetti di valore dell’abitazione, la 34enne rumena, approfittando dello stato di invalidità dell’anziano, non si era fatta scrupoli a sottrargli l’orologio e una catenina d’oro che l’uomo stava indossando. Qualche giorno dopo i due ladri erano stati fermati da una pattuglia della Polizia per un controllo e mentre gli Agenti procedevano con le verifiche del caso, i due erano risaliti sul veicolo e si erano dati alla fuga a bordo del mezzo, percorrendo un tratto dell’autostrada contromano, diretti verso il confine di Stato con l’Austria.

I due erano riusciti a farla franca fino allo scorso 24 ottobre quando, la donna era stata rintracciata a Valces in Romania; su mandato d’arresto Europeo, la donna era quindi stata arrestata e associata al carcere alla Casa Circondariale di Roma Rebibbia. Ai primi di dicembre, la Polizia di Udine in collaborazione con quello della Polizia di Frontiera di Roma Fiumicino, ha dato esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso il 27 agosto di quest’anno dalla  Procura di Udine. Ora, la 34enne dovrà scontare una pena a 4 anni e 6 mesi di detenzione.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore