Imu sulle case popolari, Progetto FVG: “Penalizza fasce deboli della popolazione”

21.12.2019 – 10.45 – La manovra del Governo così penalizza le fasce deboli della popolazione, l’IMU sulle case popolari prevista mette in difficoltà anche le Ater della nostra Regione e particolarmente quella triestina visto l’importante patrimonio immobiliare che gestisce, seppur è scongiurato l’aumento dei canoni, a rischio la programmata e necessaria manutenzione – così si esprime Giorgio Cecco di Progetto Fvg e responsabile nazionale di FareAmbiente per le problematiche della casa. “Condividiamo la preoccupazione e lo sconcerto dei vertici dell’Azienda Territoriale di Trieste, quindi netta contrarietà ad un provvedimento nazionale che tassa gli enti di supporto ai cittadini bisognosi, auspichiamo buon senso e un passo indietro da parte del Governo”.

[c.s.]