20.8 C
Trieste
sabato, 13 Agosto 2022

Muggia, alta marea invade nuovamente il mandracchio

Aggiornamento delle ore 11.20Centro storico di Muggia sott’acqua. Come si poteva immaginare, l’acqua attorno alle 10.20 ha invaso piazza Marconi, minacciando il Duomo, il Comune e tutti i negozi delle zone limitrofe. Il mandracchio è stato interdetto al transito veicolare a causa dell’allagamento. La protezione Civile sta continuando a monitorare la situazione; sono state poste barriere e i sacchi di sabbia a protezione degli ingressi degli edifici, per scongiurare il più possibile l’infiltrazione dell’acqua. [Foto del Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile]

15.11.2019 – 10.00 – L’innalzamento del livello del mare, previsto per oggi – venerdì 15 novembre, non si sta facendo attendere. L’acqua sta salendo di minuto in minuto, invadendo le strade che si affacciano sul porticciolo di Muggia, lambendo gli ingressi degli esercizi commerciali e allagando pian piano le laterali che conducono verso piazza Marconi, dove si trovano, l’edificio del Comune e il Duomo. La Protezione Civile presente sul posto si sta attivando per fornire sacchi di sabbia agli esercenti per evitare che l’acqua del mare riesca ad introdursi nuovamente nei locali. Il picco d’alta marea è previsto per le 10.30 e, fino alle 12.00 rimarrà comunque alto.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore