12.7 C
Trieste
lunedì, 5 Dicembre 2022

Comune e Regione, dopo il maltempo e l’acqua ipotesi di fondi per il risarcimento danni

15.11.2019 – 15.31 – Maltempo e acqua alta continuano, con la speranza di attenuazione dopo la nuova allerta meteo, e per cercare di aiutare chi fra gli operatori commerciali, negozianti ed esercenti sta subendo danni a causa degli allagamenti è allo studio fra il Comune di Trieste e la Regione Friuli Venezia Giulia l’ipotesi di uno stanziamento di fondi a titolo di risarcimento. La notizia è di fonte Confcommercio, e la rappresentanza d’impresa invita da subito chi ritiene di aver subito danneggiamenti a fotografare, possibilmente con evidenza di data, i locali, gli arredi e le attrezzature che siano state coinvolte negli allagamenti e rimaste esposte all’acqua, e a richiedere preventivi di spesa per la riparazione e sostituzione con specifica dichiarazione di avvenuto danno dovuto proprio ad allagamento. Confcommercio ricorda però anche che, qualora i fondi dovessero venir effettivamente stanziati, sarà difficile che l’indennizzo sia compatibile con altro effettuato per lo stesso danno da parte di un’assicurazione, quindi già coperto da polizza. Non c’è, per ora, ancora conferma di una effettiva disponibilità economica, rimane comunque l’utilità di documentare fin da subito, per chi lavora e sta avendo difficoltà e danni, la situazione effettiva.

[c.s.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore