8.4 C
Trieste
giovedì, 1 Dicembre 2022

Ciclista travolto a Tavagnacco, identificato il responsabile dell’investimento

19.11.2019 – 18.00 – Aveva investito un ciclista con la sua utilitaria e non si era fermato a prestare soccorso. L’incidente è avvenuto nella serata di sabato 16 novembre, a Tavagnacco in provincia di Udine, ai danni di un 55enne senza fissa dimora; l’autista della Fiat Panda dopo aver urtato violentemente la bicicletta, nonostante abbia riportato gravi danni al parabrezza si è dato alla fuga, continuando la sua corsa in direzione di Feletto Umberto, senza prestare soccorso alla sua vittima. Grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona e al resoconto di alcuni testimoni, le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Udine hanno portato all’identificazione del pirata della strada. L’uomo, un 81enne di Pasian di Prato, domiciliato a Tavagnacco, è stato denunciato in stato di libertà con le accuse di omissione di soccorso, fuga e lesioni stradali gravissime e il veicolo posto sotto sequestro.

Il ciclista, trasportato d’urgenza all’ospedale di Udine, è stato ricoverato in codice rosso nel reparto di terapia intensiva e si trova tuttora in pericolo di vita. [Foto di repertorio]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore