19.2 C
Trieste
sabato, 28 Maggio 2022

Trieste, Lutto Cittadino. Un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta

05.10.2019 – 11.00 – Quest’oggi, sabato 5 ottobre, il Sindaco Dipiazza alla luce dei terribili avvenimenti che hanno scosso tutta la città di Trieste, ha deciso di indire il Lutto Cittadino in ricordo e in rispetto per la tragica scomparsa dei due agenti di Polizia. Trieste che sembra essere una piccola oasi serena, ora invece è oscurata da un’ombra. L’Amministrazione del Comune si stringe intorno alle famiglie delle vittime ed a tutte le donne e uomini delle Forze dell’Ordine che oggi hanno ripreso servizio, chiedendo ai cittadini di osservare un minuto di silenzio in questo momento di profondo cordoglio che ha colpito tutti noi nel profondo. Il Comune ha disposto che su tutti gli edifici pubblici vengano esposte a mezz’asta le bandiere e la sospensione alle attività ludiche-ricreative in segno di lutto.

Alle 10.30 è stato accolto a Trieste il Questore di Pordenone per la deposizione di una corona al famedio nell’atrio della Questura, mentre alle 12.15 sono attesi i rappresentati dell’Arma dei Carabinieri, Polizia Penitenziaria, Polizia Locale, Guardia di Finanza  che porgeranno i loro omaggi ai caduti.

In particolare, viene chiesto di osservare un minuto di silenzio e raccoglimento, nei luoghi dove si dovessero tenere eventi pubblici di intrattenimento. Per ricordare i due Agenti alle ore 19 sarà celebrata la Santa Messa da S.E. Monsignor Giampaolo Crepaldi, presso la Chiesa Parrocchiale Beata Vergine del Rosario, sita in Piazza Vecchia davanti all’entrata principale della Questura, mentre alle 19.30 si svolgerà una fiaccolata che partirà dal Park San Giusto, ciascuno con una candela senza simboli di alcun partito.

 

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore