18.3 C
Trieste
martedì, 4 Ottobre 2022

Trieste e il Porto Franco, visita guidata per scoprire la città “nuova”

08.10.2019 – 08.18 – In occasione del 2019 – trecentesimo anniversario della concessione del Porto Franco ad opera di Carlo VI d’Asburgo – l’associazione culturale Altamarea organizza una visita guidata a tema, alla scoperta di quella città “nuova” nata a seguito dell’espansione portuale di Trieste. D’altronde la città giuliana ha sempre progredito quando porto ed entroterra urbano sono progrediti di pari passo, l’uno influenzando l’altro. Un legame spezzatosi nel corso del Novecento. L’appuntamento è per venerdì 11 ottobre 2019, con incontro con la guida alle ore 10.15, presso il negozio Tipicamente Triestino, Via Einaudi, 1 – Trieste (inizio vero e proprio ore 10.30, conclusione verso le 12.30).

La visita guidata comprenderà l’archeologia industriale del Porto Vecchio (1863-1883), così come il cuore del Borgo Teresiano voluto dall’imperatrice Maria Teresa d’Austria, della quale la città aveva commemorato il trecentesimo compleanno (1717-2017), con grande commozione. Sono inoltre previste le “classiche” visite alla Chiesa greco-ortodossa di San Nicolò e alla Chiesa serbo-ortodossa di San Spiridione.

Costo a persona euro 10; prenotazione obbligatoria tramite wattsapp al numero 347/2112218 o all’email : [email protected]

Rimane da interrogarsi se iniziative simili – in questo caso nell’ambito di “Trieste – Mosaico di Culture 2019” – rappresentino un reale segnale di un nuovo approccio alla storia della città, lontano dalla narrazione dell'”oppressione austriaca”, così a lungo dominante sui libri di testo; o se al contrario siano solo iniziative turistiche, complice il forte interesse per un aspetto della storia cittadina che suscita da tempo grande fascino.

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore