Riqualificazione del centro. Si continua con Corso Italia e Cittavecchia

25.10.2019 – 13.00 – Sono partiti questa settimana in Corso Italia, i lavori di pavimentazione dei marciapiedi, atti a migliorare il volto di una delle principali vie di Trieste. Con il nuovo look in pietra arenaria si restituirà, almeno in parte dignità alla zona, un’arteria legata a doppio filo con la zona in di Trieste che da piazza Tommaseo passando accanto a piazza della Borsa, collega le Rive con il centro nevralgico della città. Il Comune di Trieste si è già impegnato nella riqualificazione di diverse aree cittadine, come piazza della Borsa, via Cassa di Risparmio, via Trento e Piazza Ponterosso che vanno a sommarsi alla zona di Cavana e dintorni, fino alle Rive stesse. Questa nuova tranche di opere compresa tra piazza della Borsa, Corso Italia e Cittavecchia, porterà una maggior omogeneità e continuità negli spazi urbani e rientra nell’opportunità concessa dal Ministero dell’Ambiente di utilizzare la parte residua dei finanziamenti P.O.D. – Piani Operativi di Dettaglio, per lo sviluppo di progetti inerenti la mobilità urbana, precedentemente impiegati per le altre opere già eseguite. Il Comune, aggiungendo a questi finanziamenti dei fondi propri, ha potuto procedere così con l’avvio dei nuovi lavori per un importo complessivo di spesa pari a 726mila euro, di cui il 33% a carico del Comune e il 66% di fondi ministeriali.

Durante la conferenza stampa tenutasi nella sala della Giunta comunale, l’Assessore ai Lavori Pubblici Elisa Lodi ha fornito un primo quadro della situazione degli interventi avviati negli ultimi giorni e di quelli che si prospettano, “Sono opere particolarmente interessanti e significative in quanto vanno a riqualificare e armonizzare le principali vie e gli spazi aperti della zona forse, più importante della città e frequentata dai tanti turisti che vengono in visita” sottolineando come queste lavori di riqualificazione fossero molto attesi dai cittadini e dagli operatori commerciali della zona.

Illustrato nel dettaglio il piano di lavori che prevede l’intervento anche nelle vie limitrofe del Teatro Romano, del Rosario, di Tor Bandena, in piazza Vecchia, via Malcanton e largo Granatieri. Il nuovo aspetto del marciapiede di Corso Italia, in questa fase dei lavori, arriverà fino a piazza Benco con la prospettiva di ultimarlo appena possibile lungo tutta la via, fino a Piazza Goldoni. I lavori nelle varie zone si protrarranno fino ad aprile 2020, con un’interruzione nel periodo delle festività natalizie per non ostacolare le attività commerciali e gli acquisti dei cittadini.

Si ricorda inoltre agli utenti della Trieste Trasporti che durante questa fase dei lavori in Corso Italia i capolinea degli autobus sono stati spostati: la linea 25 in Piazza della Borsa, la linea 11 in Corso Italia dopo Largo Riborgo, la linea 18 in Corso Italia prima di Piazza Benco.

F.B.