Pallanuoto maschile, Trieste contro la Lazio all’esordio

27.08.2019 – Dopo la sosta estiva, finalmente, anche per la pallanuoto la Stagione sportiva 2019/2020 inizia a farsi vedere alla finestra. La scorsa settimana, infatti, la Pallanuoto Trieste di Daniele Bettini ha cominciato la propria preparazione (così come la selezione femminile, che si prepara ad affrontare la sua prima stagione in massima serie e che è rientrata in vasca il giorno successivo) in vista del campionato, del quale, quest’oggi, la Federazione ha reso noti date, calendario e formula.

La prima delle 26 giornate di campionato si disputerà il 5 ottobre. La chiusura della stagione regolare sarà invece il 23 maggio. Sosta subito dopo la prima giornata, con le squadre che rientreranno in vasca il 19 ottobre (eccetto quelle impegnate nelle Coppe Europee, che anticiperanno la giornata al 16 ottobre). La sosta più importante sarà però quella di gennaio: dal 12 al 26, infatti, la Nazionale di Pallanuoto (che peraltro ha già staccato il pass per l’Olimpiade di Tokyo) sarà impegnata nell’Europeo di Budapest. Cinque i turni infrasettimanali: 23 ottobre, 6 e 27 novembre, 26 febbraio e 29 aprile).

Novità regolamentare per quanto riguarda l’assegnazione dello Scudetto: non si disputerà la final-six tra le prime sei classificate, ma saranno soltanto le prime due in graduatoria a contendersi il titolo di Campione d’Italia, in una finale al meglio delle tre gare. Stessa formula assegnerà il terzo posto, ultimo valido per un posto in Champions League, che sarà conteso tra la terza e la quarta classificata al termine della regular season. Soltanto i primi quattro posti, dunque, saranno determinati dai playoff, contrariamente alla scorsa stagione. In coda, retrocederà direttamente in Serie A2 l’ultima classificata, mentre penultima e terzultima si giocheranno la salvezza nella finale playout, che si disputerà, come per i playoff, al meglio delle tre gare. Tuttavia, nel caso in cui tra le due squadre ci fossero almeno 10 punti di differenza, retrocederebbe direttamente la penultima, con i playout che non si disputerebbero.

Per quanto riguarda la Pallanuoto Trieste, l’esordio si giocherà davanti al pubblico triestino e vedrà opposta agli alabardati la Lazio. Alla seconda giornata sfida durissima in Liguria contro gli imbattibili campioni in carica della Pro Recco, mentre alla quinta la Sport Management farà visita alla piscina “Bruno Bianchi”. I vicecampioni in carica del Brescia ospiteranno invece i ragazzi di Bettini alla tredicesima giornata, l’ultima dell’andata. Calendario non facilissimo per Petronio (neocapitano della squadra) e compagni, che quest’anno dovranno provare a migliorare la classifica dello scorso anno.