Služkinje, Agrft 2015, poletni semester, nastopajo: Lena Hribar, Urška TAufer, Anja Novak

19.08.2019 – 13.08 – Trieste Estate propone domani, martedì 20 agosto, un’originale rilettura delle vicende del pianista sull’oceano, la cui straordinaria vita, perfetto archetipo del ventesimo secolo, è stata resa immortale dal film con Tim Roth, diretto da Giuseppe Tornatore. Il musico-dramma triestino, tuttavia, sceglie una direzione inaspettata, privilegiando una voce femminile all’originale monologo teatrale di Alessandro Baricco.
(Il mio) Novecento – (Moj) Devetsto è il titolo del progetto d’autore dell’attrice triestina Patrizia Jurinčič, resa possibile grazie a una produzione dello Slovensko stalno gledališče-Teatro Stabile Sloveno, in collaborazione con l’Accademia d’arte drammatica, radio, film e televisione AGRFT dell’Università di Ljubljana. Lo spettacolo andrà in scena martedì 20 agosto alle ore 21 al Bastione Rotondo del Castello di San Giusto.

Lo spettacolo (Il mio) Novecento – (Moj) Devetsto racconta quindi la poetica e insolita storia di Danny Boodman T.D. Lemon Novecento, noto come il “pianista sull’oceano”, non attraverso le note di una tromba ma tramite la voce di una cantante, che ha avuto l’occasione di collaborare con lui a bordo del transatlantico Virginian, sui cui Novecento è nato e da cui non è mai sceso. Una notte il “più grande pianista al mondo” ha infatti suonato soltanto per la cantante, esprimendole le proprie emozioni con la musica. Nella pièce lei lo ricorderà con il suo canto e con il suo monologo, in cui non rivivranno soltanto i personaggi della storia, ma anche lo spirito dei viaggi oltreoceano del secolo scorso, canzoni immortali e soprattutto la magia data dall’arte del racconto. Novecento è infatti personaggio reale e di fantasia, mito e metafora, un tema e un simbolo. Ognuno ha un’opinione su di lui, tutti lo incontrano una volta nella vita. Ognuno, nella propria esistenza, trova il suo Novecento.

Patrizia Jurinčič riveste qui la doppia veste di attrice e cantante, che da sola racconta e al tempo stesso crea dal vivo la colonna sonora del racconto con il looper.