Croazia, Butkovic cede alle richieste dei bikers. Protesta annullata

31.08.2019 – 10.37 – Questo weekend la Croazia temeva che le strade venissero bloccate da una protesta di bikers, arrabbiati e indignati per il disinteresse del ministro del traffico, Oleg Butkovic, a garantire quelle minime sicurezze per i motociclisti richieste più volte negli anni.
Tuttavia, con un dietro front che conferma l’efficacia di una protesta bene organizzata, Butkovic ha ceduto sulle richieste, acconsentendo che i bikers ricevano quell’assistenza stradale che chiedevano. La protesta dunque non si farà.

La notizia è stata resa nota dalla Karovana za život – bikeri na cesti (Associazione Carovana per la vita), i cui leader hanno invitato i 4mila bikers che erano pronti a manifestare di astenersi da qualsiasi tipo di protesta. Inizialmente i bikers avrebbero dovuto bloccare i valichi di confine, il ponte di Veglia, gli scali traghetto e i caselli autostradali.