8.3 C
Trieste
mercoledì, 7 Dicembre 2022

Sala Tripcovich, Morena (Open Fvg): “Errore abbattere un teatro”

09.07.2019 – 09.19 – La consigliera Sabrina Morena (Open Fvg) interviene sulla decisione della Giunta Dipiazza di abbattere la Sala Tricovich. Nonostante la definizione di teatro, in realtà la sala, attualmente in avanzato degrado, nasce come stazione delle autocorriere e solo negli anni Novanta è stata “riadattata” per gli spettacoli, con esiti alterni. Negli ultimi anni la zona è diventata nota per ospitare un gran numero di senza tetto.
“Abbattere un teatro/ sala da concerto come la Sala Tripcovich – afferma Morena – è una grande responsabilità che la giunta Dipiazza si assume perché un teatro è un bene della comunità che non può essere sostituito da un Centro Congressi. Le finalità e le caratteristiche strutturali sono diverse. Inoltre l’acustica della Sala Tripcovich è una delle migliori tra i teatri di Trieste anche perché nasce dal lavoro delle maestranze del Teatro Verdi”.

“Se è vero – ammette Morena – che l’abbattimento aprirebbe lo spazio davanti all’ingresso del Porto Vecchio, dall’altro lato priverebbe la zona della stazione di un presidio culturale dove la circolazione di persone, idee e creatività sarebbero un ottimo deterrente contro il degrado. Meglio presidi culturali che presidi militari“.

[c.s.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore