La storia della prima donna laureata, nello spettacolo “Elena Cornaro. Per tutte le altre”

01.07.2019 – 17.05 – Prosegue il ciclo d’incontri e spettacoli nell’ambito di SISSA Summer Festival 2019 con l’ultimo e quarto appuntamento che avrà luogo nell’anfiteatro della SISSA, giovedì 4 luglio, alle ore 21.00, con lo spettacolo teatrale intitolato “Elena Cornaro. Per tutte le altre“: una produzione dell’Associazione Culturale “Gli Enarmonici“, di e con Silvia Gualtieri, con regia di Silvia Frasson e musiche a cura di Salvatore Russotto. Uno spettacolo che ha l’obiettivo di raccontare, tra musica e parole, la storia della prima donna laureata al mondo.
Nata a Venezia nel 1646, figlia di un nobile e di una ragazza del popolo, Elena Lucrezia Cornaro Piscopia fin dalla giovane dimostra di avere un’intelligenza fuori dal comune. Accortosi del talento della figlia, il padre asseconda il suo desiderio di conoscenza, trasmettendole la passione per la lettura e, fatto estremamente rilevante, permettendole di studiare. Elena si immerge così nello studio e ben presto il sapere diventa l’unico amore della sua vita, tuttavia, la ragazza vive un’epoca e in un società in cui le donne e lo studio vengono considerate inconciliabili. Inizia così un percorso costellato di difficoltà ed ostacoli, tra intuizioni geniali, scelte difficili e atti di resistenza, che porterà Elena Cornaro a diventare la prima donna laureata al mondo, un traguardo fondamentale per lei e, come riporta il titolo stesso dello spettacolo, per tutte le altre.

Accompagnata dalle musiche di Salvatore Russotto, eseguite in scena al pianoforte dal compositore stesso, Silvia Gualtieri racconterà al pubblico la vita di Elena Cornaro: un’ora di monologo potente e intensissimo, dove l’ironia si mescola a momenti di altissima emozione e dove il gioco innocente di una bimba che legge si trasforma nella resistenza di una donna che lotta non per se stessa, ma per tutte le donne.

L’ingresso allo spettacolo è gratuito.