16.5 C
Trieste
lunedì, 26 Settembre 2022

Caracciolo di “Limes” discute il destino di Trieste tra Cina e Stati Uniti

03.05.2019 – 18.01 – I trecento anni del Porto Franco e contemporaneamente i nuovi investimenti cinesi hanno risollevato una questione, quella portuale, da troppo dormiente, se non per i richiami dei partiti indipendentisti. Limes organizza pertanto l’ultima di una lunga serie di conferenze sulla tematica, con “L’Antieuropa: l’Impero Europeo dell’America e il caso di Trieste“. La conferenza è prevista mercoledì 15 maggio, ore 18.30, alla Stazione Marittima di Trieste.

Interverrà in prima persona il direttore di Limes stesso, Lucio Caracciolo, che dialogherà rispettivamente con Mauro Bussani, ordinario di Diritto Comparato all’Università di Trieste, Laris Gaiser, docente di Geoeconomia alla Accademia Diplomatica di Vienna e soprattutto Zeno D’Agostino, presidente dell’Authority triestina (e non solo).

La conferenza è ingresso libero, fino a esaurimento posti.

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore