6.1 C
Trieste
martedì, 29 Novembre 2022

Porto Vecchio, 92% dei triestini considera “positivo” il recupero dell’area

02.04.2019 – 15.24 – Il Porto Vecchio di Trieste – nonostante trent’anni di abbandono – rimane amato dai suoi cittadini, che dimostrano un intenso interesse per il recupero dell’area, con la speranza possa diventare non zavorra, ma volano di rilancio della città. Lo rivelano gli studi e le statistiche di Confindustria Venezia Giulia.

Specificatamente la conoscenza del progetto di recupero del Porto è larghissima (81% del campione, con un +11% rispetto alla prima rilevazione del 2015). Merito forse dei giornali, forse dei Social e del passa parola; in ogni caso il Porto Vecchio non è più un’entità “estranea” per i triestini. In secondo luogo la gran parte della popolazione (92%) considera positivamente l’operazione di utilizzo della zona per un più dinamico sviluppo urbano ed economico di Trieste (+11% rispetto alla prima rilevazione del 2015). Infine, l’88% degli intervistati ha affermato che il riutilizzo del Porto Vecchio sia un’occasione per attrarre una gran mole di investimenti dall’Italia e dall’estero (+2% rispetto alla prima rilevazione del 2015).

Confindustria Venezia Giulia ha monitorato il sentimento del popolo con una serie di indagini di opinione (maggio 2015 -giugno 2016) e un forum di esperti (novembre 2015). Un’ulteriore indagine, condotta appena qualche mese fa, a gennaio 2019, ha monitorato preoccupazioni, aspettative, convinzione e fiducia tra i triestini. Quest’ultimo lavoro è infatti stato fondamentale per testimoniare come la città abbia reagito al percorso di attuazione di un’opera complessa come Porto Vecchio e per cogliere conferme e novità che i triestini esprimono al riguardo. Merita sottolineare come l’interesse per il Porto Vecchio non sia solo museale, quanto strettamente economico: il recupero è considerato positivamente se e quando permetterà una crescita della città.

spot_img
Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore