14.7 C
Trieste
mercoledì, 5 Ottobre 2022

Palazzo Biserini: nuovi spazi e un “giardino d’inverno” entro l’estate 2019

10.04.2019 – 19.31 – Quindici anni sono passati dal primo intervento a Palazzo Biserini, quando venne realizzata un’Emeroteca divenuta rapidamente popolare e si iniziò un intervento di riqualificazione del pianoterra mai concluso. Da quel lontano 2004, l’intervento verrà ora portato a compimento con una struttura completa e integrata con il tessuto urbano, aperta alle richieste e alle necessità della popolazione. Sono previste specificatamente sale polifunzionali per ospitare mostre ed eventi, spazi per la lettura, temporary shop per esporre i prodotti tipici locali, book shop e un immancabile “baretto”.

Dal maggiore interesse architettonico la realizzazione di una corte interna, con copertura in struttura di metallo e vetro, capace di creare l’effetto di un “giardino d’inverno” per i visitatori: un elemento di connessione urbana finora mancante tra la piazza Hortis e la via S.S. Martiri, tramite due nuovi ingressi.

Lavori che sono stati rallentati, secondo quanto affermato dal Sindaco di Trieste e dall’Assessore ai Lavori pubblici, dai continui ostacoli propri di un edificio storico e dai (tanti) ritrovamenti archeologici svelati dalle pale e dai picconi degli operai al lavoro.

Infatti, come precisato dal direttore dei lavori Diego Fabris dell’Ufficio Tecnico comunale, sono stati rinvenuti alcuni canali di scolo antecedenti alla costruzione dell’edificio. Fatti tutti i rilievi del caso, in accordo con la locale Soprintendenza, si è deciso di lasciarli in loco, mantenendone la funzionalità, al fine di non alterare il sistema di drenaggio esistente. Ciò ha comportato la necessità di modificare il sistema di distribuzione degli impianti, inizialmente previsto sotto il pavimento.

Il progetto di riqualificazione di Palazzo Biserini, viene realizzato nell’ambito del PISUS (Piano Integrato di Sviluppo Urbano Sostenibile) per un importo di 2 milioni e 500mila euro (cofinanziato dalla Regione per il 76,45%, pari a quasi 2 milioni). Il PISUS, oltre all’area di piazza Hortis, comprende diversi interventi per migliorare e riqualificare un’intera parte della città e la fruibilità urbana.

I lavori di riqualificazione (aggiudicati alla R.T.I. CP Costruzioni/2R Impianti) a Palazzo Biserini si concluderanno nell’agosto/settembre 2019.

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore