Mike Sponza, l’artista triestino del Blues premiato a Marina di Altidona

29.04.2019 – 18.35 – Mike Sponza, il noto artista triestino del Blues, ha ricevuto un importante riconoscimento internazionale. Sponza ha ritirato ieri, 28 aprile 2019, nel corso dell’evento “Go Marche In Blues” svoltosi a Marina di Altidona, il premio “Italian Blues Award”. L’artista è stato premiato per la professionalità, impegno, passione, creatività e divulgazione della musica Blues. Il suo ultimo CD, intitolato “The Sixties”, accompagnato dal relativo vinile, ha già ottenuto notevoli riscontri di critica in tutto il mondo.

Mike Sponza ha esordito nel 1997 con l’album “News for You”, seguito, nel 2003, da “Mike Sponza”, il suo omonimo album da solista. Nel 2005 ha lanciato il Concept discografico “Kakanic Blues”, primo album realizzato con l’ensemble “Mike Sponza & Central Europe Blues Convention”, progetto proseguito con il disco “Kakanic Blues 2.0” assieme a ben 25 musicisti da 12 stati europei. La collaborazione con Bob Margolin, leggendario membro della “Muddy Waters Band”, si è concretizzata durante il tour che ha registrato il ‘tutto esaurito’ in Francia, Germania, Olanda, Belgio, Danimarca, Ungheria, Slovenia, Serbia, Croazia e Austria. Margolin ha poi scelto la “Mike Sponza Blues Convention” per la produzione del suo nuovo album ufficiale, pubblicato negli Stati Uniti per la Vizztone Record e distribuito in tutto il mondo da marzo 2012. Il 2016 è stato l’anno di “Ergo Sum”, in cui la lingua e la cultura latina incontrano il Blues; nell’album, prodotto negli Abbey Road Studios di Londra, suona con Mike Sponza anche Dana Gillespie, dalla carriera artistica tanto lunga quanto prestigiosa, ricordata in particolare per la sua interpretazione della Maddalena in Jesus Christ Superstar e la sua unione artistica e sentimentale con David Bowie (è di Dana la voce in Ziggy Stardust). Negli ultimi anni Mike Sponza ha collaborato con Georgie Fame, Pete Brown, Lucky Peterson e Louisiana Red.