Antiquariato, modernariato e collezionismo: ritorna il “Mercato dei Tritoni”

26.04.2019 – 10.35 – Si prospetta un weekend all’insegna dell’antiquariato e del modernariato, con il terzo appuntamento del “Mercato dei Tritoni”, la fiera dedicata al piccolo antiquariato, collezionismo, artigianato artistico e modernariato, a cura dell’Associazione Culturale Cose di Vecchie Case, in co-organizzazione con il Comune di Trieste, che si terrà sabato 27 aprile, in Piazza Vittorio Veneto, dalle ore 08.00 alle ore 17.00, con ingresso libero.

Una vetrina dedicata quindi all’antiquariato e al modernariato con oltre 50 espositori selezionati e provenienti da tutto il Friuli Venezia Giulia. Ad essere esposti inoltre, anche prodotti dell’artigianato, dell’hobbistica e del fai da te: lavorazioni in legno, vetro e ceramica, piatti decorati, quadri composti da fiori secchi, pietre colorate a guisa di animali, oggettistica in vetro finemente lavorata, monili in pietra e rame, vetri di Murano, saponi artistici, targhe in legno dipinte a mano, nonché eccezionali prodotti di bigiotteria, composizioni in perline, conchiglie, decoupage, country e patchwork.

L’Associazione Culturale Cose di Vecchie Case, attiva dal 1998 in tutta la regione, vanta attualmente oltre 350 iscritti. Grazie alla ormai quasi ventennale esperienza nel settore organizza eventi con oltre 100 espositori privati tra collezionisti, hobbisti, artisti e artigiani in collaborazione con le amministrazioni comunali di Trieste, Duino-Aurisina, Muggia, Grado, Monfalcone, Palmanova, Gradisca d’Isonzo, Ronchi dei Legionari e Bordano e vanta altre esperienze organizzative nel campo degli eventi musicali e per i bambini. L’iniziativa mira a diventare un appuntamento fisso che possa attrarre con regolarità la cittadinanza e i sempre più numerosi turisti in arrivo a Trieste.

La prossima uscita del mercatino di piazza Vittorio Veneto, battezzato “Mercato dei Tritoni” per la presenza dell’attigua omonima fontana, si terrà il 25 maggio 2019.