6 C
Trieste
venerdì, 2 Dicembre 2022

Arrestato dai Carabinieri l’aggressore della Pineta di Barcola

27.03.2019 | 10.30 Arrestato l’autore dell’aggressione avvenuta nel 2016 dove erano stati feriti due ventenni.

Nella serata di lunedì 25 marzo, i Carabinieri della Stazione di Duino sono intervenuti in un locale della zona a seguito della segnalazione di uno straniero ubriaco, che stava molestando i clienti. Non era la prima volta che l’uomo si presentava nell’esercizio pubblico per consumare alcolici, la settimana prima infatti, i militari erano già intervenuti nel locale per lo stesso motivo, ma al loro arrivo, l’avventore si era già dileguato. Il soggetto era stato poi ricollegato alle segnalazioni, che da qualche tempo erano giunte alle Forze dell’Ordine, su uno sconosciuto che si aggirava nei boschi del Carso.

Questa volta, gli uomini della Stazione di Duino sono riusciti a bloccare l’uomo prima che si allontanasse, conducendolo in caserma per verificarne l’identità. Il 58enne, un cittadino croato senza fissa dimora, è risultato essere destinatario di un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Trieste lo scorso 3 gennaio.

Condannato in via definitiva, a 5 anni e 4 mesi di reclusione, per tentato omicidio e lesioni personali gravissime l’uomo è stato arrestato e portato al Coroneo. Nel giugno 2016 nella pineta di Barcola, l’uomo al culmine di un litigio, aveva infatti aggredito due giovani triestini, ferendoli con un coccio di vetro.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore