13.5 C
Trieste
mercoledì, 5 Ottobre 2022

Obiettivo “Rifuti Zero” per il Friuli Venezia Giulia, al bando la plastica monouso

1.2.19 | 19.04 – L’assessore regionale Scoccimarro ha sottolineato in Consiglio regionale che l’obiettivo 2019 per il Friuli Venezia Giulia è quello di essere a “rifiuti zero”, in risposta ad una mozione dei consiglieri Sergo, Capozzella, Dal Zovo, Ussai, e condivisa da tutto il Consiglio, sull‘eliminazione della plastica monouso dagli uffici delle amministrazioni regionali, degli enti strumentali e delle società interamente partecipate.

Sono stati poi confermati i finanziamenti per le ecofeste e delle nuove iniziative per il “Tifo pulito” con l’impiego di piatti, stoviglie e bicchieri compostabili, premiando anche chi non utilizza bottiglie di plastica ma contenitori in vetro.

Scoccimarro ha poi dichiarato: “sto anche valutando di dare contributi alle manifestazioni folkloristiche e carnevalesche che mettano in atto comportamenti volti al rispetto dell’ambiente e delle sue risorse”. L’assessore ha poi indicato l’intenzione di partecipare all’Interreg Italia-Croazia 2014-2020, con un progetto strategico denominato ‘Marine litter’, con il fine di proteggere la biodiversità e i servizi ecosistemici nel mare Adriatico, attraverso il miglioramento della capacità di monitoraggio, gestione, prevenzione e rimozione dei rifiuti marini con l’uso di tecnologie innovative.

 

Giulia Livia

(Riproduzione riservata)

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore