27.4 C
Trieste
sabato, 25 Giugno 2022

Trieste, si incendia un camper in un parcheggio centrale. Probabile causa il riscaldamento.

13.01.2019 – 08.10 – Un camper si è incendiato alle 18.30 circa di ieri sera nel parcheggio adiacente il centro commerciale “Il Giulia”, in Via Pindemonte a Trieste, inaugurato recentemente, e il rogo, che ha assunto carattere di pericolosità e minacciava di estendersi, ha richiesto l’intervento urgente dei Vigili del Fuoco del comando provinciale. L’incendio, probabilmente causato da una stufetta del riscaldamento lasciata accesa, non ha per fortuna coinvolto nessuna persona.

 

Gli incendi causati da stufette, in particolare elettriche, all’interno di camper parcheggiati non sono purtroppo un episodio nuovo e spesso sono sfociati in tragedia: morirono a Reggio Emilia, carbonizzati, il 23 ottobre 2011, due ragazzi di 14 e 18 anni che di ritorno da una discoteca avevano deciso di dormire insieme nel camper di proprietà del padre. Causa degli incidenti spesso la capacità ridotta dei cavi dell’impianto elettrico, non sempre realizzato a regola d’arte, a volte fai-da-te, e l’insita pericolosità di alcuni sistemi di riscaldamento posizionati in uno spazio angusto. Per i camper, il calorifero a olio è il sistema ritenuto più sicuro, in quanto non presentante serpentine riscaldate o elementi che possano diventare incandescenti al punto da appiccare un incendio; anche con il calorifero a olio, in ogni caso, permane la necessità di far verificare l’adeguatezza dell’impianto di alimentazione elettrica e riscaldamento a un professionista.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore