4.4 C
Trieste
martedì, 25 Gennaio 2022

Nuovo acquisto per l’Unione, dal Mura arriva Matosevic

20.01.2019 – 16.20 | Nuovo arrivo in casa alabardata. Dopo l’arrivo dal Südtirol di Rocco Costantino (che ha disputato i suoi primi minuti nel recupero di Triestina-Rimini, subentrando a Granoche), infatti, la Triestina rende noto tramite il proprio sito ufficiale l’acquisto del 21enne portiere sloveno Kristjan Matosevic. L’estremo difensore arriva a titolo definitivo dal NS Mura e ha firmato con i giuliani un accordo valido fino al 30 giugno 2020.

Nato a Koper il 5 giugno 1997, il portiere sloveno (che proprio in Slovenia ha mosso i primi passi calcistici) ha già vestito la maglia dell’Unione a livello giovanile, prima di passare nella stagione 2014/2015 a difendere i pali della Primavera del Catania. L’anno successivo è alla corte di Simone Inzaghi, allora tecnico della formazione giovanile della Lazio di cui è titolare e protagonista. Dopo un breve rientro tra gli etnei, a gennaio del 2017 torna in patria al Domzale. Dopo un anno esatto, passa all’NS Mura, con cui gioca 10 partite, contribuendo alla vittoria del campionato di Serie B slovena della sua squadra. In estate passa in prestito all’Ankaran Postojna, giocando titolare e collezionando 14 presenze.

Alto 196 cm, Matosevic era da tempo sui taccuini degli osservatori alabardati. Quest’oggi, domenica 20 gennaio, è arrivata l’ufficialità del suo acquisto da parte della società triestina, che è adesso in attesa del transfer (che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni), che permetterà a mister Pavanel di contare su un nuovo estremo difensore.

Ultime notizie

Dello stesso autore