De Santis, FI: “Confronto continuo e sincero con le realtà circoscrizionali”

12.01.2019 | 08.30 – «Credo che il confronto continuo, costante, aperto e sincero con le realtà circoscrizionali sia la chiave per la piena realizzazione del principio di sussidiarietà verticale». Questo il commento di Francesca De Santis, assessore al turismo del Comune di Trieste, a margine della seduta di III Circoscrizione nella quale è stata udita in merito alle modifiche al Regolamento sulla Tassa di Soggiorno.

«Le richieste di chiarimento pervenute in larga parte da PD e M5S – spiega l’assessore azzurra – sono state pienamente soddisfatte e vertevano in particolare sul sistema informatizzato della gestione della tassa, sul rapporto con le nuove tipologie di pernottamento create dalle app, sulle motivazioni della necessità ad un accordo con le categorie e sullo stato dell’arte del ricorso al TAR presentato dal Comune». L’esponente forzista conclude: «Non mi sottrarrò al confronto con gli stakeholder del mio assessorato e già per le prossime settimane pianificherò percorsi di condivisione delle politiche turistiche per Trieste».

[c.s.]