Natale, Serracchiani (Pd): Niente idee in chi sfregia un presepe

26.12.2018 – 12.56 – “Ancora una volta si prende di mira un simbolo di pace, con un gesto stupido e provocatorio, utile solo a suscitare sterili polemiche nei giorni più dedicati all’accoglienza, alla famiglia e alla riconciliazione. Fuori da qualunque strumentalizzazione, diciamo basta a ogni teppismo“.

Lo afferma la deputata del Pd Debora Serracchiani, commentando l’episodio avvenuto la notte di Natale a Udine in piazzetta del Pozzo, dove e’ stato imbrattato il presepe, sono state apposte scritte critiche verso la religione cristiana ed e’ stato steso un tappeto da preghiera islamico.

Per Serracchiani, che già aveva condannato analoghi episodi avvenuti a Trieste e in Friuli, “non ci sono idee in chi sfregia un presepe, forse solo aggressività’ maldiretta e vuoto esistenziale. Sicuramente dietro non c’e’ il minimo interesse nei confronti delle politiche di accoglienza o della situazione dei profughi, anzi – conclude – il risultato ottenuto e’ opposto a quello dichiarato”.

[c.s.]