Controlli stradali, sorpreso a guidare senza aver mai avuto la patente

15.11.2018 – 10.53 – La Pagina Facebook “Agente Gianna” della Polizia Locale ha riportato un caso avvenuto qualche giorno fa, durante un controllo stradale.

Una pattuglia del Reparto Motorizzato aveva bloccato un’automobile per effettuare alcuni controlli, quando il conducente, D. F., 41 anni, ha rivelato di aver dimenticato la patente a casa. In realtà un successivo controllo presso la Motorizzazione Civile ha rivelato come l’uomo non l’avesse proprio mai conseguita. In seguito, un’ulteriore verifica ha paradossalmente scoperto come nell’aprile dello scorso anno fosse già stato denunciato per lo stesso motivo.

Nonostante l’illecito per guida senza patente sia stato depenalizzato nel 2016, il caso presentatosi alla pattuglia non lasciava dubbi di sorta: la ripetizione del comportamento nel giro di due anni è sempre considerata un reato con conseguenze molto pesanti: processo, spese legali e confisca del veicolo.

L’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria e la sua autovettura è stata sequestrata ai fini della confisca.