Giuseppe Manfridi protagonista di “Stare nella scrittura. Interviste sul teatro”

15.10.201811.01 – Venerdì 19 ottobre alle ore 18.00 presso il Caffè degli Specchi, si terrà il quarto appuntamento di “Stare nella scrittura: interviste sul teatro“, con protagonista Giuseppe Manfridi, che introdurrà il suo nuovo libro “Anatomia del colpo di scena”.
L’evento si pone in un’ottica di confronto tra pubblico e autoresu tematiche riguardanti lo scrivere e il recitare, con protagonisti di grande spessore come Renzo Stefano Crivelli, Claudio Grisancich e Marko Sosič, ospiti dei primi tre incontri.

Poeta e drammaturgo, scrittore e attore, ma soprattutto autore, ciò che veramente risulta emergere attraverso la vita e l’opera di Giuseppe Manfridi sembra essere la complessità: la lettura o la visione dei suoi testi non lasciano infatti angoscia ma desiderio. A partire da questa riflessione verrà introdotta la sua opera e si discuterà con l’autore della sua intensa vita, del suo passare dalla poesia alla prosa, dalla regia all’impegno di scrittore teatrale e anche di attore, e delle sue altre opere come “La cuspide di ghiaccio“, una commedia a quattro mani scritta con l’amico e fisico teorico Guido Chiarotti e ora, per il Todi Festival 2018, il testo teatrale “La pianista perfetta”, dedicato a Clara Schumann, che riceve luce propria uscendo da una storia costruita all’ombra del fratello.

L’evento è a ingresso libero ed è organizzato dall’Associazione Poesia e Solidarietà e a cura di Gabriella Valera e Massimiliano Cocozza.