Ruba acqua di mare a Barcola: sorpreso e multato

29.09.2018 – 09.45 – Un uomo, J. S. K., di 48 anni, tedesco, fermo davanti allo specchio d’acqua all’interno del porticciolo di Barcola, all’altezza della sede dell’A.S.D. Bunker, stava caricando su un grosso TIR ventimila litri di acqua marina con un’idrovora. La sua presenza ha insospettito un cittadino che ha allertato la polizia locale: il camionista, fermato, ha ammesso di stare prelevando illegalmente l’acqua marina per portarla in un acquario in Germania; gli è stata contestata la violazione all’art. 1162 del Codice della Navigazione che prevede una sanzione amministrativa di 1.549 euro, oltre l’obbligo a rigettare in mare l’acqua prelevata.

La situazione, abbastanza eccezionale ma non straordinaria – altri episodi simili, seppur con destinazione d’uso diversa, sono già accaduti, nel passato recente, in altre località di mare italiane – ha richiesto l’ausilio del personale della Capitaneria di Porto, che è prontamente intervenuto.