27.7 C
Trieste
mercoledì, 29 Giugno 2022

Questa sera appuntamento con la prima serata del festival Approdi

25.08.2018-17.00- Parte oggi il primo appuntamento del Festival Approdi all’insegna del teatro, danza, musica e live performance, diretto da Lorenzo Acquaviva. La seconda edizione del Festival prenderà il via questa sera alle ore 20.30, con il Tour Spirituale,  che si snoderà tra la Chiesa Luterana l’ex ricovero antiaereo, Kleine Berlin. 

In Largo Odorico Panfili alla Chiesa Luterana, si svolgerà lo spettacolo di danza contemporanea Sciamanica realizzata dalla performer messicana Jennifer Cabrera Fernandez con la musica elettronica a cura di Giorgio Schiavon. Un coinvolgente spettacolo che affonda le radici nello sciamanesimo messicano, cultura di origine dell’artista, una visione del tutto contemporanea per un omaggio alle tradizioni della sua terra natia.

La serata si sposterà poi in via Fabio Severo al Kleine Berlindove prenderà vita lo spettacolo Nel profondo dell’anima con le musiche del Gruppo Strumentale Lumen Harmonicum, composto da Massimo Favento al violoncello, Marko Jugovich alle percussioni e il soprano Cristina Ferri. La musica della band si diffonderà in questo luogo ricco di storia, situato nel cuore di Trieste, con una performance che combinerà in maniera diversa e sperimentale, alcuni colossi della cultura tedesca come Bach, Schubert, Schumann elaborando nuove forme di espressione sonora. Entrambi gli eventi si svolgeranno in un ambiente chiuso, si ricorda inoltre che nelle gallerie Kleine Berlin la temperatura è inferiore a quella stagionale, si consiglia quindi di indossare un abbigliamento adeguato.

In programma per domani, domenica 26 agosto, il Tour Industriale all’interno del Magazzino 26. In scena alle 20.30, il monologo In punta di piedi di Francesca Macrì e Andrea Trapani, prodotto dalla Compagnia Biancofango. Una vera e propria prova d’attore per Andrea Trapani nei panni di un giovane adolescente. Il racconto si incentra sulla vita del ragazzo che affronta l’ossessione per il gioco del calcio, dove lo sport però assume il ruolo metafora esistenziale. Rappresentati sulla scena saranno gli anni vissuti dal giovane Mastino: della marcatura ad uomo, dei duelli corpo a corpo, tirando calci ad un pallone ed alla vita.

E’ stato, invece, annullato per ragioni atmosferiche non idonee al montaggio e svolgimento dell’evento, l’atteso spettacolo di danza verticale previsto nella seconda serata di domenica. La sorprendente performance mozzafiato di danza verticale dell’Areal Circus, delle artiste Dana Auguštin ed Elisa Tessarotto sarà recuperata nella serata di venerdì 31 agosto. Il suggestivo spettacolo sospeso in aria, tra drappi e trapezi, andrà quindi ad aggiungersi, alle ore 19.30, agli spettacoli in programma per quella giornata.

Per ulteriori informazioni visitare la pagina su Facebook @FestivalApprodiTrieste oppure [email protected]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore