30.3 C
Trieste
domenica, 3 Luglio 2022

“C’è musica&musica”: al caffè Rossetti i fratelli Vanja e Max Zuliani

25.07.2018-9:45- Ultimo appuntamento della stagione di “C’è musica&musica” al Caffè Rossetti, ciclo di concerti jazz, musica classica e pop a ingresso libero. Per l’imperdibile serata finale, oggi -25 luglio- saranno ospiti al caffè Rossetti  il duo violino-pianoforte dei fratelli Vanja e Max Zuliani. 

Alle ore 19.30 nel locale di via Largo Gaber 2, il duo si esibirà nell’esecuzione di due sonate giovanili di F.Schulbert seguite dalla Sonatina op.100 di Antonin DvorakL’equilibrio delicato che si crea tra i due strumenti e l’impostazione mozartiana nella scrittura rendono le tre Sonate, piccoli capolavori del primo Romanticismo austro-tedesco. Le opere del giovane Franz Schubert furono composte nel 1816 ma catalogate postume come op.137, quelle di Antonin Dvorak, all’inizio degli anni’ 90 del XIX secolo dedicate ai suoi figli. 

Nato a Trieste nel 1998Max Zuliani, inizia a studiare pianoforte già all’età di 10 anni. Il suo talento viene da subito riconosciuto, tanto che nel 2011 vince il primo premio nel concorso nazionale svoleno TEMSIG (in duo pianistico) tenutosi a Trieste e in seguito partecipa a vari concorsi internazionali nelle città di San Donà di Piave, a Gorizia, a Parenzo e  Padova arrivando sempre primo. Suona in duo col fratello Vanja (violino) con il quale partecipa a vari concorsi di musica da camera, raggiungendo sempre ottimi risultati. Nel giugno 2015 debutta come solista a Trieste nella chiesa di San Silvestro e due anni dopo suona nel Palazzo Cavagnis a Venezia.

Il fratello non è certo da meno, nato sempre nel 1998, Vanja Zuliani inizia a studiare violino a 8 anni. Oltre a suonare con il fratello, collabora con diverse orchestre giovanili come Amadeus Adriatic Orchestra di Trieste e l’Orchestra Vseslovenski Orkester di Ljubljana. Come solista suona con l’Orchextrà il terzo movimento del concerto per violino di Beethoven e collabora nella registrazione del CD »Winter Tales« del compositore triestino Giorgio Coslovich.

Il Caffè Rossetti attende il pubblico per il classico aperitivo e per la cena con il Menù d’Avanspettacolo a base di prodotti stagionali del territorio elaborato dallo Chef Manuel. L’ingresso è libero ma si consiglia la prenotazione che può essere effettuata al seguente numero: 040 573143. 

Il Programma:
prenotazione consigliata allo.
FRANZ SCHUBERT (1797-1828):
Sonata D 384 ( 137 n.1): Allegro molto. Andante. Allegro vivace
Sonata D 385 (137 n.2): Allegro moderato. Andante. Allegro

ANTONIN DVORAK (1841-1904)
Sonatina Op.100: Allegro risoluto.Larghetto. Scherzo
Trio: Allegro Vivace

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore