Lorenzo Pilat compie ottant’anni, la città lo celebra e lo premia

25.06.2018 | 16.30 – La città di Trieste celebra uno dei suoi personaggi più creativi, Lorenzo Pilat. Il cantautore triestino, in occasione del suo ottantesimo compleanno, è stato insignito dal Comune di Trieste della medaglia bronzea, come segno di gratitudine e apprezzamento per essere stato negli anni uno dei più grandi interpreti della triestinità. La cerimonia di premiazione si è svolta quest’oggi, 25 giugno, in Municipio, alla presenza di famigliari e amici, oltre che di rappresentanti delle istituzioni: tra gli altri, l’onorevole Renzo Tondo, il vicepresidente del Consiglio regionale Francesco Russo, il vicesindaco Paolo Polidori e l’assessore Angela Brandi, nonché i consiglieri comunali Salvatore Porro e Francesco Panteca.

Il riconoscimento è stato consegnato dal Sindaco Roberto Dipiazza, che ha ringraziato Pilat per aver portato in alto il nome della città. Gratificato dall’affetto dimostrato dalla città nei suoi confronti,il cantautore triestino ha voluto ringraziare i presenti nel modo che conosce meglio: imbracciando la chitarra e intonando “Un artista in cartolina“, canzone biografica, che ripercorre in versi e note la vita dell’autore. “La musica -ha detto Lorenzo Pilat- è una grande compagnia, un riposo per il cervello ed è riuscita ad allungarmi anche la vita.”.

Oltre che della scena musicale folcloristica triestina, Pilat ha attraversato la storia del panorama musicale italiano. Membro del “clan” Celentano, ha scritto e interpretato decine di pezzi di successo, collaborando con alcuni dei personaggi principali della musica italiana. Ha partecipato, sia in veste di autore che in quella di interprete, a diverse edizioni del Festival di Sanremo, oltre ad aver vinto il Festivalbar. Il suo nome è conosciuto anche all’estero, dove ha collaborato alla realizzazione di colonne sonore per diversi film. Negli anni Ottanta ha addirittura vinto uno dei riconoscimenti più importanti della musica internazionale, il Grammy Award, per aver superato il milione di esecuzioni radiofoniche con “Love me Tonight”.