YouPol, al via l’app per smartphone che mette in contatto con le forze dell’ordine

16.05.2018 | 10.55 – Da ieri, giovedì 15 maggio, è stata attivata anche a Udine YouPol, l’applicazione ufficiale per smartphone della Polizia di Stato, attraverso cui chi è testimone o chi è semplicemente a conoscenza di episodi di bullismo o di traffico di stupefacenti può inviare una segnalazione (anche anonima) alla sala operativa della Questura. L’applicazione può essere scaricata sullo smartphone direttamente da Apple Store e Play Store.

Oltre a inviare segnalazioni, l’utente, qualora dovesse trovarsi in situazione di pericolo, potrà effettuare una chiamata d’emergenza che lo metterà in contatto con la sala operativa della Questura, attraverso un apposito pulsante rosso presente nell’interfaccia dell’applicazione.

Il progetto, da quando è partito il 1 febbraio, aveva fino a oggi coinvolto soltanto i capoluoghi di regione. Da oggi, invece, sarà attivo anche in tutti i capoluoghi di provincia. Dalla partenza del progetto sono stati oltre 118 mila i download e 1152 le segnalazioni per bullismo, mentre le segnalazioni legate agli stupefacenti sono state finora ben 2132.