“Di profumata carne” in tutte le librerie

24.04.18 | 12.51 – Qualche mese fa vi abbiamo parlato dei loro corsi di scrittura creativa emozionale. Ebbene, dopo il successo di Chiamami Anam, apprezzato all’unanimità dalla critica, arriva nelle librerie “Di profumata carne“, nuovo gioiello della coppia Igor Damilano e Cinzia Lacalamita edito da Imprimatur.
SINOSSI
Il cammino di Lilith, orfana di madre – morta nel darla alla luce – e figlia di un padre fuggiasco, è un elogio alla crudeltà. Lilith è sposata a un’esistenza programmata per nuocere al prossimo, calcolatrice infallibile nel porre termine alle vite altrui. Uccidere per mestiere coincide con il suo passatempo preferito e di miglior riuscita, tanto è vero che lo fa anche quando non commissionata, ma, in fondo, vivere di morte è sfiancante persino per una come lei, che la morte la ama e la obbligherà a fare i conti con Lucas: «Amo creare dipendenza nel prossimo e dipendenza voglio essere per te, al limite dell’ossessione, se possibile, anche oltre. Sono un uomo che concede molto e si prende tutto. Pacato, gentile nei modi, così mi mostro e così in parte sono. In parte. Poi c’è il resto, tutto il Resto». A guidare le fila, Il Giusto, freddo calcolatore ossessionato dalla puntualità e dalla smania di mantenere in equilibrio il Sistema. Ma cos’è il Sistema? E chi sono davvero Lilith, Lucas e Il Giusto stesso? Forse nessuno è come sembra, di sicuro ognuno ha un segreto inconfessabile. Solo scoprendolo, si arriverà a una soluzione definitiva. Quarantasette i giorni a disposizione per tentare di rimanere vivi: l’ordine è la chiave.
Nei giorni che hanno preceduto l’uscita, i due autori hanno allettato i lettori con piccole dichiarazioni riguardanti l’opera. Riportiamo alcuni esempi molto intriganti:
  • “Per imparare ad amare i personaggi, dovrete prima odiarli”.
  • “A volte è meglio non sapere troppo, accontentarsi di rimanere in superficie, perché nel profondo c’è la certezza dell’ignoto e l’incertezza di quale volto abbia…”.
 
ADOTTA UNA LIBERIA
Molto interessante anche l’iniziativa lanciata dai due scrittori, volta a incentivare i lettori a recarsi in libreria, dando la priorità assoluta  a questo canale di vendita. Per spiegare l’iniziativa, non c’è modo più semplice di riportare le parole degli stessi autori:
“Se ci compri, ti chiediamo di pubblicare la foto del libro CARTACEO (se ti piace l’idea, puoi anche chiedere un selfie con il libraio) e aggiungere gli hashtag: #adottaunalibreriaconcinziaeigor#diprofumatacarnenomedellalibreriacitta‘. Possibilmente, tagga noi e la libreria. In questo modo favorirai il passaparola per due autori italiani e, forse, invoglierai altre persone a uscire per entrare in una libreria e, magari, non scegliere solo noi. Un modo, a nostro avviso bello, per contrastare la crisi in un settore dove si fa davvero fatica a restare a galla. Sappiamo che ti stiamo chiedendo di lavorare gratis per noi, ma è l’unico modo che abbiamo per continuare a lavorare per te”.
 
Cinzia Lacalamita e Igor Damilano presenteranno “Di profumata carne” nelle seguenti date e librerie:
  • 4 maggio – libreria feltrinelli (Trieste)
  • 11 maggio – libreria Antonini (Gorizia)
  • 19 Maggio – libreria Giunti (Villesse)
  • 26 Maggio – libreria Giunti (Udine)