7.7 C
Trieste
giovedì, 8 Dicembre 2022

Start-up promettenti e investitori internazionali, il progetto Pacinno protagonista a Nova Gorica

3.12.2015 | 17.23 – Anche PicoSaTs e DbGlove protagonisti dell’evento organizzato in Slovenia in collaborazione con il progetto Pacinno. Il Centro Sportivo Hit di Šempeter pri Gorici, a 5 km da Nova Gorica, ha ospitato la nuova edizione del Coinvest Venture Days, evento unico nel suo genere, che mette in contatto le start-up più promettenti nel settore dell’innovazione tecnologica del sud/est europeo con investitori e fondi di venture capital tecnologico provenienti da tutto il mondo, specializzati nell’apporto di capitali per finanziare l’avvio o la crescita di attività in settori ad elevato potenziale di sviluppo (nella foto di copertina Nicholas Caporusso presenta il progetto DbGlove).

Pacinno Anna Gregorio e Bernardo Balboni 3.12.2015Coinvest Venture Days rientra tra le iniziative organizzate da Pacinno, il progetto europeo, coordinato dall’ateneo giuliano, che sta creando una piattaforma di cooperazione per le iniziative di ricerca e trasferimento tecnologico nell’area adriatica. I ricercatori ed esperti di innovazioni coinvolti nell’iniziativa provengono da Slovenia, Croazia, Bosnia-Erzegovina, Albania, Serbia, Montenegro, Grecia e Italia. Il loro obiettivo: mettere in stretta connessione il mondo della ricerca con quello dell’innovazione applicata al business per favorire la creazione di nuove start up e il rinnovamento sul piano tecnologico delle Piccole e medie imprese (Pmi) già attive sul mercato. Si tratta di attività che il progetto Pacinno sta già mettendo a sistema, valorizzando l’esperienza accademica e le competenze manageriali acquisite sul campo dai componenti del team internazionale (nell’immagine qui sopra Anna Gregorio e Alessandro Cuttin di PicoSaTs con il ricercatore di Pacinno Bernardo Balboni).

Pacinno Slovenia 10.12.2015

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore