22.1 C
Trieste
martedì, 5 Luglio 2022

Qualità delle acque, su Grado e Lignano sventola la “Bandiera Blu”

11.5.2016 | 14.18 – Ci sono anche due località balneari della Regione nella lista delle 293 spiagge italiane che hanno ottenuto la Bandiera Blu 2016: sono ancora una volta Grado (spiaggia principale, Costa Azzurra e Grado Pineta) e Lignano Sabbiadoro. Il riconoscimento è assegnato – come ogni anno – dalla Fee (Foundation for environmental education) sulla base della gestione sostenibile del territorio.

Ad essere premiati sono stati in toto 152 Comuni rivieraschi, con 293 spiagge e 66 approdi turistici in tutto il Bel Paese. L’iniziativa è ormai giunta alla trentesima edizione e vede ancora sul podio la Liguria: a seguire, Toscana e Marche. I criteri guida per l’assegnazione delle bandiere vanno dalla validità delle acque di balneazione all’efficienza della depurazione.

Sono quindi state premiate le località in cui le acque – sulla base delle analisi condotte dalle agenzie Arpa regionali – sono risultate eccellenti. I campionamenti sono stati effettuati nell’ambito del Programma nazionale di monitoraggio condotto dal Ministero della Salute con la collaborazione del Ministero dell’Ambiente.

Ma non è tutto. Per l’assegnazione delle bandiere vengono inoltre valutati fattori quali raccolta differenziata, aree pedonali e spazi verdi. In Regione il riconoscimento è andato anche a 11 approdi tra cui la Lega Navale di Trieste.

Nella foto, la spiaggia di Grado.


E.B.

riproduzione_riservata

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore