20.8 C
Trieste
sabato, 13 Agosto 2022

Una domenica con “Le mani nella terra” al Montedoro Freetime

12.11.2015 | 13.00 – Ne avevamo già parlato, della bella iniziativa che si sta svolgendo al Montedoro Freetime di Muggia, ovvero, “Saperi del territorio, sapori della terra”, quello che cioè è stato denominato come una sorta di “dopo Expo 2015”, per la scelta di ricreare, in un ambiente come quello del centro commerciale di Muggia, un'”esposizione” dove il tema è quello del cibo e della riscoperta del nostro bel territorio.

In questo senso, domenica 15 novembre dalle 16 alle 18, ci sarà un workshop gratuito sugli orti e le food forest. Ci sarà la possibilità di incontrare i nuovi contadini urbani e di scoprire come coltivare negli spazi verdi della città. Il corso è in collaborazione con l’Associazione Urbi et Horti e come ospite speciale interverrà Stefano Soldati di Permacoltura La Boa.

Il workshop si compone di due parti. La prima riguarda  “I segreti della semina”: il corso gratuito ed aperto a tutti ha lo scopo di promuovere, progettare e realizzare esperienze di agricoltura sociale a livello territoriale. Il corso è rivolto a tutti coloro che vogliono imparare a diventare orticoltori o giardinieri anche sul proprio balcone o interessati a confrontarsi con il tema dei beni comuni.

La seconda parte riguarda invece il tema delle “Food forest”: come trasformare i nostri boschi in supermercati dove procurarsi cibo, medicinali, integratori vitaminici, combustibile e tanto altro? Si andrà alla scoperta delle Food Forest, sistemi agricoli composti da alberi, arbusti, cespugli, rampicanti, piante erbacee perenni da foglia e da radice, che producono frutti, foglie, ori, radici, legna utilizzabili in cucina, in erboristeria o come alimento per i nostri animali.

 Non mancate!

 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore