19.3 C
Trieste
lunedì, 3 Ottobre 2022

Immigrazione, Cosolini: “Liberato e chiuso il Silos. Non vogliamo che situazioni di questo tipo si ripetano”

Cosolini_15.9.2015 bis24.11.2015 | 11.13 – “Ieri ho inviato una lettera al prefetto Mario Morcone, capo Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del Ministero dell’Interno, al Prefetto di Trieste Francesca Adelaide Garufi e all’Assessore regionale Gianni Torrenti, in cui manifesto la necessità di una accelerazione dei trasferimenti dei profughi giunti a Trieste, spostando in altre destinazioni almeno 80 persone ogni settimana“. Così il sindaco Cosolini sulla difficile situazione immigrazione a Trieste.

“Trieste ha sempre affrontato il fenomeno con grande capacità ed efficienza – spiega il primo cittadini – , ma il numero dei richiedenti asilo è costantemente aumentato. Siamo arrivati oggi a toccare la quota di 871 che, come più volte detto, è un numero superiore a quello che ci consente una gestione del fenomeno tranquilla per i nostri cittadini e dignitosa per i richiedenti asilo. Siamo recentemente riusciti a liberare e chiudere il Silos e non vogliamo che situazioni di questo tipo si ripetano, soprattutto durante la stagione invernale, che rappresenta un pericolo per le stesse persone costrette a vivere all’aperto”.

spot_img
Avatar
Roberto Toffoluttihttps://www.triesteallnews.it
Giornalista professionista. Redazione Trieste All News

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore