20.8 C
Trieste
sabato, 13 Agosto 2022

Aveva tentato di strangolare il cane della compagna con il guinzaglio. Uomo condannato ad Udine

image5.10.14  | 01.00 – I maltrattamenti di animali indifesi non possono non suscitare interrogativi sulla cattiveria “gratuita” della quale alcuni “uomini”, sono capaci.
Un odioso episodio di violenza contro gli animali – avvenuto due anni fa – ha portato alla condanna di un uomo, residente a Castions di Strada, che aveva ferito, tentato di strangolare con il guinzaglio e successivamente abbandonato in campagna il cane della compagna.
 Il responsabile del gesto è stato condannato dal giudice del tribunale di Udine, a 4 mesi di reclusione per maltrattamenti e abbandono di animale.
La bestiola , un meticcio di alcuni anni, fu salvato da alcuni testimoni, della sua cura si occupa l’Enpa da due anni.
L’immagine di repertorio ci ricorda che sono numerosi gli animali che nei canili aspettano un nuovo padrone.
MB
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore