16.4 C
Trieste
sabato, 1 Ottobre 2022

Giovane di 23 anni uccide il padre a coltellate nel sonno

CRONACA Il grave episodio è accaduto a Iutizzo vicino a Codroipo

25.5.2012 | 13.36 – Un giovane di 23 anni, D.F., ha ucciso nel cuore della notte il padre E.F. di 63 anni con un coltello da cucina. Come ha rivelato la Rai l’omicidio è avvenuto a Iutizzo, frazione di Codroipo in provincia di Udine.

Il grave fatto di sangue, secondo i carabinieri, si è verificato alle 2 di notte, ma solo verso le 4 del mattino il giovane si è recato a casa di uno zio, confessando di aver ucciso il padre.

Secondo le indagini, coordinate dalla dottoressa Viviana Tedesco, il giovane avrebbe inferto sul padre che dormiva disteso su un divano, numerosi colpi con un coltello da cucina. L’uomo, come ha constato il medico legale Lorenzo Desinan, è morto dissanguato (l’immagine è di repertorio). 

Probabilmente un raptus all’origine della tragedia, collegato allo stato di salute precario della madre. Il ragazzo si trova ora ricoverato, in stato di fermo, nel reparto psichiatrico dell’ospedale di Udine. 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore