7.7 C
Trieste
giovedì, 8 Dicembre 2022

Muore un ragazzo di 20 anni in Val Rosandra

CRONACA Poco dopo le 12 Igor Slavich è precipitato da uno dei sentieri della vallata: dopo un volo di 50 metri per lui non c’è stato niente da fare

14.3.2012 | 19.26 – Un volo tremendo, in uno dei luoghi più suggestivi della Val Rosandra. E’ morto qui in questo scenario Igor Slavich, uno studente del Petrarca di 20 anni, residente a Caresana. Erano da poco passate le 12 quando il ragazzo è scivolato in una scarpata della Val Rosandra. La sua fidanzata non ha potuto far altro che osservare il volo mortale, terminato sulle rocce appuntite dopo una caduta di 50 metri. La coppia stava camminando su uno dei sentieri che salgono lungo le pareti della vallata. Ancora al vaglio degli inquirenti le cause della tragedia. 

Sul posto sono accorsi gli uomini del Soccorso Alpino e dei Vigili del fuoco. In breve tempo è arrivato anche l’elicottero del 118, ma per il ragazzo non c’è stato nulla da fare.

Sulla sua bacheca di Facebook c’è ancora una citazione di Philip K. Dick che mette i brividi: “Che cosa fare se vi trovate intrappolati senza alcuna speranza? Meditate su quanto siete fortunati che la vita finora vi abbia sorriso. O in alternativa se non vi avesse sorriso, il che viste le attuali circostanze sembrerebbe più probabile, meditate su quanto siete fortunati che la vita smetterà presto di tormentarvi“. 

Emanuele Esposito 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore