11.6 C
Trieste
venerdì, 9 Dicembre 2022

Giovani cervelli in gara: Olimpiadi Italiane delle Neuroscienze 2012

Le gare si svolgeranno a Trieste il 25 febbraio, il 17 e il 31 marzo

15.2.2012 | 18.15 – Per il terzo anno consecutivo il BRAIN, Centro Interdipartimentale per le Neuroscienze dell’Università di Trieste, e l’Immaginario Scientifico, con il patrocinio della Società Italiana delle Neuroscienze e dal comitato per la promozione delle neuroscienze organizzano le Olimpiadi Italiane delle Neuroscienze 2012.

 

La competizione, che si tiene a livello locale, regionale e nazionale, mette alla prova le conoscenze degli studenti delle scuole superiori nel campo delle neuroscienze.
Nel corso dei vari livelli di gara, i ragazzi si sfideranno per stabilire chi ha il ‘miglior cervello’ e chi sa ‘meglio usarlo’ su temi come l’intelligenza, la memoria, le emozioni, lo stress, l’invecchiamento, il sonno e le malattie del sistema nervoso.
Principale obiettivo dell’iniziativa è stimolare l’interesse per la biologia in generale, ed in particolare per le neuroscienze, accrescendo consapevolezza e curiosità -autentico volano della scienza- dei giovani nei confronti della parte più ‘nobile’ del loro corpo.
Attraverso le Olimpiadi nazionali delle Neuroscienze, è selezionato il candidato italiano alla competizione su scala internazionale, l’IBB – International Brain Bee Competition, che si svolge durante l’estate in un paese diverso ogni anno (nel 2012 la gara si terrà a Città del Capo, in Sudafrica).
 

Le date delle gare per l’edizione 2012 sono:
25 febbraio 2012 – GARE LOCALI, I° livello di qualificazione dell’IBB.

Queste prime selezioni si svolgono a livello scolastico, dove sono selezionati i cinque migliori studenti che accederanno alla fase regionale.
Le prove comprendono domande e test sulle neuroscienze.
I test e i materiali di studio per la preparazione degli studenti sono forniti dall’organizzazione e sono reperibili in internet.
.
17 marzo 2012 – GARE REGIONALI, II° livello di qualificazione dell’IBB.
Partecipano i migliori cinque studenti di ogni scuola che ha partecipato alla fase I.
Le gare hanno luogo nelle sedi indicate dai coordinatori regionali di riferimento.
La competizione prevede domande, test e cruciverba su argomenti riguardanti le neuroscienze.
I migliori tre studenti per ogni sede di gara parteciperanno alla selezione nazionale per la International Brain Bee Competition.
31 marzo 2012 – GARE NAZIONALI III° livello di qualificazione dell’IBB.
Vi accedono i tre migliori studenti di ogni competizione regionale.
I test della gara sono analoghi a quelli delle fasi precedenti e
in questa fase viene selezionato il miglior studente italiano, che parteciperà alla gara internazionale.

 
Per ulteriori informazioni:
 Segreteria dell’Immaginario Scientifico – 040 224424 – [email protected]
Prof. Piero Paolo Battaglini (coordinatore nazionale) Università di Trieste: 040 5588601
 

Francesco Fieramosca

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore